La vacanza inizia con il viaggio

Erschienen in: Croatia,Guida di Corsa,Investitions,Turismo
Erschienen am: 22.10.2008

Come altrove in Europa, anche in Croazia una nuova e moderna rete autostradale ha regalato alla popolazione residente ed ai turisti la possibilità di spostarsi velocemente ed in tutta sicurezza da un punto all’altro del Paese, a discapito, però, del piacere di osservare i paesaggi, di fare una sosta per scoprire cose nuove ed interessanti, di conoscere lo stile di vita della gente delle campagne dell’interno e dei paesini che gravitano attorno alla grande città. Con la costruzione dell’autostrada Zagabria – Fiume (Rijeka), la strada statale, che sino ad allora era la più trafficata, è stata relegata in secondo piano.

Oggi, grazie all’idea di accluderla tra le strade della rete delle vie europee del turismo e della cultura, progetto sopportato dal Ministero del Turismo, essa ridiventa protagonista. Il progetto riguarda, per la precisione, due strade di gran peso storico. La prima è la “Karolina”, costruita nella prima metà del XVIII secolo e dedicata all’imperatore austroungarico Carlo. Per la sua limitata capacità di assorbire il traffico d’allora e per la sua asperità, già nel XIX secolo fu sostituita da una strada più confortevole, la “Lujzijana”, considerata la strada più moderna del regno. Con l’avvento dell’autostrada, venuta meno la loro
funzione primaria, è stato possibile rivalutarle da un punto di vista turistico, grazie anche a manifestazioni come quella intitolata “Estate sulla Lujzijana e sulla Karolina”. Promotrice del progetto è l’associazione “Lujzijana” di Delnice, impegnata a rivitalizzare le aree rurali abbandonate e scarsamente sviluppate lungo la strada. Oltre alla partecipazione di gruppi folcloristici ed alla presentazione degli antichi mestieri e della produzione artigianale locale, la manifestazione è stata anche l’occasione per presentare un francobollo commemorativo dei duecento anni dalla costruzione della “Lujzijana”, il tutto accompagnato dall’allestimento di un antico carro postale con tanto d’equipaggio vestito con le uniformi dell’epoca. Questa manifestazione, svoltasi a giugno, segna l’inizio di un progetto volto a restituire alla Karolina ed alla Lujzijana lo splendore di un tempo, affinché anche le ore trascorse sulle strade della Croazia si trasformino in una bell’esperienza turistica.

 

Source: press.croatia.hr

Alcuni link rilevanti al tema:

Tags: , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

34 queries. 0.480 seconds.
Croatia Blog - 21.05.2012
Powered by Wordpress
theme by evil.bert