Dimostrazione d’amore “imprenditoriale” nei confronti di Supetar

Erschienen in: Croatia,Dalmatia,Turismo
Erschienen am: 10.10.2008

A cinque anni dall’inizio della fase di pianificazione e dopo aver conseguito ogni permesso ed autorizzazione necessari, nel Texas settentrionale è di recente iniziata la costruzione del villaggio “Adriatica”, che sarà la fedele copia del paesino turistico di Supetar, sull’isola di Brac (Brazza). Il tutto è frutto dell’amore di Jeffory Blackard, presidente della “Blackard Group Inc.”, il quale, dopo aver investito nel settore alberghiero ed in altri servizi complementari, è rimasto incantato dalla
bellezza di Supetar ed ha desiderato costruirne una copia nelle immediate vicinanze della sede della sua azienda, nel Texas. Dopo lunghe ricerche, ha individuato il luogo ideale nella località di Stonebridge, un terreno di 18 ettari che ha l’ulteriore vantaggio di avere un lago sul quale sarà ricostruito il porto dalmata. I lavori della Supetar texana sono iniziati a settembre e proseguiranno in due tappe. La prima prevede la costruzione di un castello di circa 2800 metri quadrati che ospiterà l’agenzia immobiliare che sta dietro al progetto e gli uffici di altre aziende. Nello stesso complesso ci sarà
posto anche per un bar, un “wine bar” ed un centro Spa, senza dimenticare che nella torre del castello saranno sistemati la sede e gli uffici della società proprietaria del villaggio. La seconda fase è già iniziata e prevede la realizzazionedell’infrastruttura necessaria e lapavimentazione delle vie del villaggio, rigorosamente in pietra bianca. Nei primi mesi del 2009 è previsto l’inizio della costruzione delle prime unità abitative. L’idea è quella di costruire 13 ville lungo le rive del lago, ciascuna con una superficie compresa tra i 230 ed i 600 metri quadri, nonché 62 case a schiera con una superficie compresa tra i 130 ed i 320 metri quadri. Nonostante i prezzi proibitivi, le ville sono già state vendute. La vendita delle case procede anch’essa con ottimi risultati, il che rappresenta per Jeffory Blackard, imprenditore innamorato di Supetar, l’ideale connubio tra la realizzazione di un sogno e la realizzazione del profitto. “Ciò che rende il villaggio ‘Adriatica’
diverso dagli altri è, oltre alla sua bellezza, anche lo stile di vita promesso” – dice il signor Blackard. L’atmosfera e l’offerta dei servizi evocheranno quello stile di vita mediterraneo tanto apprezzato in ogni parte del mondo. E se il Texas non è proprio a portata di mano, non vi resta che “consolarvi” con la vera Supetar, sull’isola di Brac, o con una delle mille località costiere della Dalmazia, dell’intero litorale croato e delle isole. Credeteci, non ve ne pentirete!

Source: press.croatia.hr

 Alcuni link rilevanti al tema:

Tags: , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

35 queries. 1.061 seconds.
Croatia Blog - 19.05.2012
Powered by Wordpress
theme by evil.bert