Kopački rit – Natura incontaminata a pochi passi dal chiasso cittadino

Erschienen in: Croatia,Parco naturale,Turismo
Erschienen am: 14.09.2010

Il Parco naturale di Kopački rit si stende su una superficie di 23.230 ettari, solo pochi chilometri da Osijek. Si tratta di un territorio unico nell'Europa perché ospita la più grande zona di fregola di numerose specie ittiche, habitat naturale dei caprioli, i famosi cervi di Belje, castori, lontre, cinghiali e selvaggina pennuta, un vero e proprio paradiso ornitologico. Nel Kopački rit ci sono 293 tipi di uccelli, il che rappresenta 78 per cento del totale ornitofauna della Croazia. Vi sono anche 44 specie di pesce e più di duemila organismi biologici, tra cui numerosi rarissimi a livello mondiale o in via d'estinzione. Una singolarità del parco sono gli uccelli che nidificano in colonie piuttosto numerose, nonché le rarissime specie in via d'estinzione come la cicogna nera e l'aquila di mare.

Il Kopački rit è un “laboratorio” naturale di valore inestimabile che di anno in anno attira sempre più visitatori che trovano a loro disposizioni i sentieri educativi per passeggiate lunghe diversi chilometri, dotati di numerosi punti info con le fotografie e le informazioni fondamentali sulle più importanti specie vegetali e animali presenti nel parco.

Si tratta di una naturale area paludosa di grande valore, una delle rarissime oasi nell'Europa, che rappresenta un esempio straordinario del principio e dell'evoluzione dell'ecosistema paludoso e le aree alluvionali. Nel 1967 il Kopački rit è stato protetto sotto la forma della riserva naturale con lo scopo di salvaguardare il suo ecosistema, la grande diversità biologica e il valore ecologico della palude. Nove anni più tardi una parte ristretta della riserva di 7700 ettari ha ottenuto lo stato della riserva zoologica speciale, mentre la parte restante è proclamata parco naturale. L'importanza internazionale del Kopački rit trova la conferma nel 1989 quando l’area viene inserita tra le importanti zone ornitologiche e di seguito nel 1993 ottenne lo stato di Zona umida d'importanza internazionale.

Nel cuore del Parco naturale si trova il castello Tikveš, un interessante complesso abitativo dove è possibile affittare stanze.
Source: Croatia.hr

Tags: , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Candidati al titolo di “meraviglia della natura” del mondo

Erschienen in: Croatia,Parco naturale,Turismo
Erschienen am: 11.02.2009

I Laghi di Plitvice, parco nazionale croato la cui bellezza affascina gli amanti della natura di tutto il mondo, sono stati ammessi alla seconda fase del concorso internazionale che designerà le nuove “Sette meraviglie della natura”. Superando una concorrenza di 261 bellezze naturali di 222 paesi, soltanto 77 località, grazie ai voti ricevuti sul sito www.new7wonders.com, hanno conquistato la semifinale. La campagna è iniziata nel 2007 e resterà aperta sino a prossimo 7 luglio. Fatto il conteggio dei voti, entrerà in scena una giuria d’esperti che sceglierà le 21 finaliste, per poi lasciare la decisione finale al pubblico che, via internet, per telefono o con un messaggio SMS, potrà esprimere le proprie preferenze entro il 2011. La Croazia, secondo molti il più bel giardino d’Europa, è un regno di natura incontaminata.

Dei suoi otto parchi nazionali, il Parco nazionale dei Laghi di Plitvice è senz’altro il più noto. Le acque del parco (un complesso di sedici laghi collegati l’uno l’altro da altrettante cascate), per la caratteristica presenza della roccia carsica, sono ricche di bicarbonato di calcio che, a seguito del fluire impetuoso dell’acqua sulle barriere tufacee, si dissocia formando, tra l’altro, anche carbonato di calcio. Quest’ultimo, poi, si deposita, ma soltanto in presenza di alghe, muschi ed altri organismi. Tutto ciò consente lo sviluppo delle barriere tufacee sulle quali si riversano le acque dei laghi formando magnifiche cascate davanti alla cui bellezza non si può restare indifferenti. Il parco nazionale, sebbene si trovi in una regione della Croazia interna, grazie ad una rete stradale nuova e moderna può essere facilmente raggiunto anche dalle località costiere del paese. Con un’estensione di circa 30 mila ettari, vanta ben 22 mila ettari di boschi, parte dei quali con caratteristiche di foresta vergine. L’estrema bellezza dei laghi e delle cascate, unita al fascino di una passeggiata per i sentieri ed i ponticelli di legno sparsi per il parco (senza dimenticare l’ottima offerta d’alcuni confortevoli alberghi e ristoranti, dotati d’una cucina prettamente casereccia), fanno del parco una meta per tutto l’anno frequentata da un gran numero di turisti provenienti da tutte la parti del mondo. I Laghi di Plitvice sono annoverati nella Lista del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

 

Source: press.croatia.hr

Alcuni link rilevanti al tema:

Tags: , , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

  • No related posts

Una nuova destinazione per mini-crociere

Erschienen in: Croatia,Dalmatia,Isole,Lastovo,Parco naturale,Turismo
Erschienen am: 12.10.2007

Oltre ad essere una località molto amata dai diportisti, l’isola di Lastovo (Lagosta) è diventata anche una nuova destinazione per mini-crociere. L’isola è ubicata a sud dell’isola di Korcula (Curzola), entro i confini della Contea Dubrovacko-neretvanska (raguseo-narentana) e, per la sua rigogliosa vegetazione, è considerata una delle isole più verdi del mare croato. Per la ricchezza del suo patrimonio naturale, il valore del suo patrimonio storico-culturale e la marcata biodiversità dell’area, l’arcipelago di Lastovo, che comprende 46 tra isole e scogli emersi, l’anno scorso è diventato l’undicesimo parco naturale della Croazia.

Sebbene le testimonianze scritte più remote su Lastovo risalgano al VI secolo, le tracce della presenza umana sull’isola appartengono all’età della pietra. Sull’isola oggi ci sono ben 46 chiesette (cappelle), tra le quali spiccano le chiesette medievali di San Martino, Sant’Antonio e San Biagio (Vlaho) e la chiesa parrocchiale dei SS. Cosma e Damiano, risalente al 1473.

Grazie alla sua posizione isolata nel cuore dell’Adriatico, alla sua architettura tradizionale ed alla ricchezza del mondo vegetale ed animale sulla terraferma e nei fondali, l’arcipelago di Lastovo è il luogo ideale per la pratica di tutti gli sport subacquei e per godere di tutti i contenuti del parco naturale.

Fonte: ?Bordo del turista del Croatia?

Alcuni link rilevanti al tema:

  • No related posts

44 queries. 0.913 seconds.
Croatia Blog - 21.05.2012
Powered by Wordpress
theme by evil.bert