Poreč – La Valamar tra i 100 migliori alberghi

Erschienen in: Croatia,Istria,Notizie,Turismo
Erschienen am: 14.09.2010

Gli all-inclusive hotels parenzani Valamar Club Tamaris e Valamar Tamaris Residence della società alberghiera Valamar S.p.A. sono stati insigniti dal premio TUI Holly 2010, il riconoscimento più prestigioso assegnato da TUI, uno dei più importanti tour operatori internazionali. Così gli alberghi Valamar sono stati classificati tra i cento migliori alberghi del mondo dove soggiornano i clienti TUI. Il riconoscimento TUI è stato istituito nel 1994 e viene assegnato basandosi esclusivamente all'apprezzamento espresso dagli ospiti nell'arco di un anno. Quest'anno erano ammessi al concorso 905 alberghi di tutto il mondo, i quali per essere nominati dovevano raccogliere almeno 35 giudizi positivi assegnati al rientro delle vacanze dai loro ospiti. La TUI è una delle maggiori società turistiche (tour operatore e vettore) con sede a Hannover in Germania.
Source: Croatia.hr

Tags: , , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Šibenik – Accattivante punto d’incontro del diportismo mondiale

Erschienen in: Croatia,Dalmatia,Eccitamento,Notizie,Sport,Turismo
Erschienen am: 14.09.2010

Gli appassionati di mare, di imbarcazioni e di diportismo non saranno delusi partecipando dal 16 al 19 settembre a Šibenik all'Adriatic Boat Show, il salone nautico internazionale di nuovo e usato. Tutto quello che riguarda la cantieristica e la nautica racchiuso in un unico luogo.

L'Adriatic Boat Show è un salone di 160 000 mq, dove viene presentata la piccola cantieristica croata e il segmento di magayacht nel turismo nautico della Croazia con la partecipazione di numerosi produttori e espositori esteri. Al salone saranno rappresentate le unità da diporto di tutte le misure e di tutti i tipi: barche a motore, gommoni, barche a vela, yacht e megayacht.

La ricca offerta di accessori nautici e sportivi, abbigliamento e scarpe, attrezzatura subacquea, accessori per la pesca subacquea sono la garanzia che tutti gli amanti di nautica, “da medio amante di mare” fino a acquirente “con le tasche ben fornite”, troveranno le informazioni necessarie, soddisferanno la loro curiosità professionale e forse faranno anche qualche ottimo affare.

Oltre alla ricca offerta di unità da diporto e di vari accessori nautici, il salone offre agli espositori e ai visitatori un programma particolarmente ricco di eventi, da concerti, sfilate di moda, gare sportive fino a presentazioni culinarie in collaborazione con le migliori scuole alberghiere della zona di Šibenik.

In pochi anni L'Adriatic Boat Show si è confermato uno straordinario evento fieristico per la nautica e il diportismo che ha posizionato Šibenik nella carta nautica internazionale, trasformandolo nella destinazione da non perdere a settembre di ogni anno.

Šibenik è situata nella parte centrale della costa croata, alla foce del fiume Krka tra due parchi nazionali, quello di Kornati (Incoronate) e quello di Krka, in una delle destinazioni nautiche più accattivanti del mondo.
Source: Croatia.hr

Tags: , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Sisak – Notte celtica

Erschienen in: Croatia,Cultura,Notizie,Turismo
Erschienen am: 14.09.2010

Tutti gli anni a Sisak, nei giorni del novilunio di settembre lungo le rive della Kupa si svolge lo spettacolo storico-turistico la Notte celtica. Si tratta della più importante e affascinante manifestazione nella Contea di Sisak e della Moslavina. Vengono presentate sulle chiatte le leggende di Sisak mentre i druidi e sacerdotesse offrono agli spettatori la pozione magica. Illuminati dalle fiaccole e dai riflettori, nella notte fonda emergono le immagini legate alle leggende misteriose di Sisak. Il 4 settembre i visitatori vedranno le fate e i guerrieri danzare al ritmo dei tamburi, i celti sulle chiatte solcare il fiume Kupa; potranno assaggiare le pozioni magiche dei druidi e partecipare al rito mistico di richiamo di antichi guerrieri, belle fanciulle, vescovi e loro persecutori, guerrieri conquistatori e difensori della vita e della libertà. Sulle imbarcazioni saranno rappresentate agli spettatori alcune scene tratte dalla vita dei Celti e dei Romani. Si tratta della notte in cui le chiatte, spinte solo dal corso dell'acqua, porteranno sulla superficie illuminata del fiume scene tratte dalla storia di Sisak e racconteranno la storia lunga più di tre mila anni: di guerre, rivolte, grandiosi momenti di giorni passati, successi e vittorie, conquiste, ascese e cadute di imperi possenti.

Con questa semplice ricostruzione gli abitanti di Sisak ricordano a sé stessi e agli ospiti com'era la città di un tempo. L'anno scorso la Notte celtica è stata proclamata la miglior manifestazione della Croazia continentale.

I Celti arrivarono nel territorio dell'odierna Sisak nel IV secolo a.C. sottomettendo le tribù illiriche indigene con le quali si sono mischiati al livello culturale ed etnico fondando l'abitato Segestica. Le tribù illiriche e celtiche riuscirono a opporsi alle avanzate romane fino al 35 a.C. quando l'imperatore Ottaviano conquistò e distrusse Segestica con 12.000 soldati dopo l'assedio durato trenta giorni. Dall'originario castrum militare, la Siscia romana presto ottenne lo stato dell'importante città con tutte le rilevanti funzioni militari, amministrative e di traffico. Presto vi si sviluppò il commercio e l'artigianato e venne fondata la zecca utilizzata per l'intero Impero Romano.

La città di Sisak è ubicata al sud est da Zagreb nel punto di confluenza del fiume Odra nel Kupa e del Kupa nel Sava. La posizione geografica e i vantaggi naturali hanno contribuito allo sviluppo della città che, oltre al ricco patrimonio storico-culturale, offre agli ospiti tante altre attrazioni e curiosità nei suoi dintorni.

Scendendo lungo il fiume da Sisak, lungo la riva sinistra del fiume Sava si stende il Parco naturale Lonjsko polje. La parte di maggior interesse è la zona alluvionale del fiume Sava con l'eccezionale mondo animale e vegetale ben conservato, con pittoreschi villaggi posti lungo il fiume e i suoi rami. Lonjsko polje è conosciuto per la razza autoctona di cavalli e maiali, ed è una delle più vaste aree dove i pesci vanno in fregola.

L'architettura semplice delle case di legno, su cui tetti si trovano numerosi nidi di cicogne, rappresentano un'ulteriore curiosità. Proprio per questo motivo il villaggio Čigoč è stato proclamato il Villaggio europeo delle cicogne.

Gli scavi archeologici,nel parco di Siscia, hanno portato alla luce il complesso cittadino dell’ omonima città romana dove i visitatori possono vedere le mura cittadine con la torre interna, il fossato protettivo e la parte del monumentale edificio tardo romano.

Sisak viveva i suoi giorni più vittoriosi ai tempi delle battaglie contro i turchi e il punto cruciale di questi tempi fu la gloriosa vittoria dell’ esercito cristiano contro i turchi nel 1593. La notizia della prima grave sconfitta turca dopo la secolare superiorità militare si è sparsa velocemente e Sisak, in brevissimo tempo, si trovò nel centro dell’attenzione di tutta Europa.
Source: Croatia.hr

Tags: ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Croazia – Meta dei VIP

Erschienen in: Croatia,Dalmatia,Notizie,Turismo
Erschienen am: 14.09.2010

La CNN, TV americana, aveva ragione quando all'inizio dell'anno annunciava la Croazia come una delle destinazioni più in tra le stelle internazionali. Come prova di questa previsione vanno menzionate le fotografie della star hollywoodina Eva Longoria in balli sfrenati durante la vacanza nella Croazia e di John McEnroe, uno dei migliori tennisti di tutti i tempi nello Stradun raguseo.

Ogni anno sempre più numerosi personaggi famosi visitano la costa e le isole croate. Alcuni nemmeno nascondono il loro entusiasmo, come per esempio Bill Gates, uno degli uomini più ricchi del mondo, che per la rinomata rivista Forbes consiglia la Croazia come la destinazione ideale per vacanze. Il fondatore della Microsoft con la sua famiglia ha visitato Skradin (Scardona), cittadina della Dalmazia centrale e il vicino Parco nazionale di Krka.

Eva Longoria con il marito Tony Parker, il famoso giocatore di pallacanestro NBA, e in compagnia dei loro amici, tra i quali famosi attori Amaury Nolasco e Jennifer, hanno navigato lungo la costa visitando Mali Lošinj (Lussinpiccolo), Zadar (Zara), Kornati (Incoronate), Šibenik (Sebenico), Skradin, Trogir (Traù), Split (Spalato) e Hvar (Lesina), dove, se si vuole credere alle fotografie pubblicate dal press internazionale, si sono divertiti alla grande. Hanno concluso il loro viaggio nell’Hacienda, night di Vodice al “DJ Cut Killer e Tony Parker Showu”. Inoltre, hanno visitato Dubrovnik, dove s'incontra tanta celebrity. Vi è stato il famoso attore Morgan Freeman, ospite d'onore del Dubrovnik Film Meeting Festival che si organizza da diversi anni in collaborazione con il Sarajevo Film Festival. Invece, negli ultimi anni vi erano anche Gillian Anderson, Mickey Rourke, Steve Buscemi e Kevin Spacey.

Già all'inizio della stagione nelle vie di Dubrovnik si poteva imbattere in Paco de Licia, il più famoso chitarrista flamenco, nello star della serie poliziesca Dennis Franz oppure nell'ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder.

La celebre coppia del cinema Goldie Hawn e Kurt Russell hanno trascorso i primi giorni dell'estate in Croazia, arrivando a Dubrovnik da Roma.

Il Libertas Film Festival di quest'anno era all'insegna della star del cinema Gabourey Sidibe, che è stata nominata all'Oscar addirittura per il suo primo ruolo nel film Precious. Durante la cerimonia dell'apertura si potevano vedere tanti personaggi famosi del mondo cinematografico, come Jiřij Menzel, regista ceco e vincitore dell'Oscar, e poi Dante Spinotti, il più produttivo direttore della fotografia hollywoodiano.

Dubrovnik ha ospitato un match di beneficenza tra i vincitori di Wimbledon Goran Ivanišević e John McEnroe, il miglior tennista di tutti i tempi, arrivato a Dubrovnik in compagnia della moglie Patty Smyth ed i loro figli.  Altra star di tennis mondiale, Novak Đoković è stato visto divertirsi a Split (Spalato), mentre dopo sette anni Nikola Karabatić, giocatore di pallamano della nazionale francese di origine croata, ha deciso di trascorrere le vacanze in Croazia. Ha visitato i parenti a Poljica vicino a Trogir (Traù), ha girato per la città di Dubrovnik ed a Primošten è stato visto ad un concerto.

Alcune star della musica internazionale non sono stati in Croazia solo per vacanza, ma per esibirsi in spettacoli individuali oppure nei diversi festival. Così il cantante Seal e la diva soul-jazz Natalie Cole si sono esibiti a Zadar (Zara).

Per il Garden festival, uno dei migliori eventi estivi europei, numerose star della musica elettronica come Hercules & Love Affairs, 2020 Soundsystem, Crazy P, Dave Bee-ar, Tristan Da Cunha, Horse Meat Disco, DJ Stu Patterson, Greg Wilson, Norman Jay e Henrik Schwarz hanno visitato Petrčane, piccolo villaggio di pescatori vicino a Zadar.

Secondo Resident Advisor, prestigiosa rivista on-line per la musica elettronica il Garden festival si è classificato al secondo posto tra i migliori festival estivi e l'anno scorso The Times britannico l'ha inserito tra i venti migliori festival estivi europei, sia per la splendida ubicazione sulla penisola Pinija a Petrčane, nella pineta vicino al mare, che per la straordinaria scelta dei musicisti.

I personaggi come Steven Spielberg, Andre Agassi, Gwyneth Paltrow, Robert De Niro, Clint Eastwood, Sharon Stone, Tom Cruise, Bon Vox, Beyonce e Jay Z e tanti altri ancora dal mondo dei VIP hanno già scoperto le magiche spiagge croate, numerose baie nascoste e ottima cucina.
Source: Croatia.hr

Tags: , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Zagreb – City bus, una nuova offerta turistica

Erschienen in: Croatia,Notizie,Turismo,Zagabria
Erschienen am: 14.09.2010

Da poco numerosi turisti possono visitare Zagreb (Zagabria) e conoscere la sua ricca storia percorrendo le vie del centro storico a bordo dell'autobus, usufruendo, invece della solita guida turistica con il microfono in mano, di un sistema audio individuale con cuffie, con audioguida disponibile in sette lingue, sincronizzata con la descrizione delle tappe e numerosi punti d'interesse lungo il percorso.

Per il momento l'autobus scoperto offre ai turisti due itinerari. Si può scegliere tra l'itinerario breve di un'ora, chiamato “percorso rosso”, che vi porta nel Gornji e Donji grad (Città Alta e Città Bassa), oppure l'itinerario lungo di due ore, cioè “percorso verde” che comprende anche Bundek e Jarun, i due famosi laghi zagabresi.

Il giro di un'ora o due a bordo dell'autobus turistico permette agli ospiti di conoscere la ricca storia di Zagreb, lunga più di novecento anni, nonché le numerose curiosità legate alla città, per esempio: il primo documento scritto su Zagreb risale al lontano 1094; la Radio Zagreb, la prima radio emittente in questa parte d'Europa ha cominciato trasmettere programmi nel 1926 e il primo veicolo a motore ha percorso le vie zagabresi nel 1901.
Source: Croatia.hr

Tags: , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Zagreb – Capitale della cravatta

Erschienen in: Croatia,Cultura,Notizie,Turismo,Zagabria
Erschienen am: 14.09.2010

Nel Seicento (1618-48), durante la guerra di Trent'anni la cavalleria leggera croata nell'esercito reale francese godeva di fama per l'eccezionale eroismo e bravura militare, ma si faceva anche riconoscere per un dettaglio “à la mode” – vistoso fazzoletto legato intorno al collo. Quel fazzoletto annodato viene sopranominato dal nome etnico dei Croati (in tedesco Krabatten oppure in antico francese Cravattes) – cravatta. Nelle formazioni dell'esercito reale francese fu istituito nel 1664 il reggimento croato Royal Cravattes. Oggi, quasi quattro secoli dopo, nella parte vecchia di Zagreb (Zagabria), i turisti possono assistere da vivo al cambio della guardia del Reggimento Cravattes, una formazione ispiratasi dalla famosa unità militare storica croata.

Ogni cambio della guardia comincia con l’interessante cerimonia di preparazione della guardia e d'ispezione delle armi. La formazione è composta da 12 soldati in originale divisa di quattro secoli fa con il fazzoletto annodato, di seguito chiamato la cravatta. La guardia è collocata nelle tre prestigiose località cittadine: Piazza S. Marco, Piazza di Bano Josip Jelačić e accanto alla statua della Madonna a Kaptol. Con questa iniziativa Zagreb ha intenzione di promuoversi come la capitale della cravatta, con lo scopo di far diventare quella insolita attrazione storico-culturale un richiamo interessante per tutti coloro che visitano la capitale, patria della cravatta.
Source: Croatia.hr

Tags: , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Dubrovnik – Museo dei vini di Konavle

Erschienen in: Croatia,Cultura,Dalmatia,Gastronomy,Notizie,Turismo
Erschienen am: 14.09.2010

La Grotta di Đurović in Konavle, naturale fenomeno carsico situato proprio sotto la pista dell'Aeroporto di Dubrovnik, oltre alle bellezze naturali e le “sculture” create per millenni e millenni, da poco offre anche la possibilità di degustare i migliori vini della Croazia meridionale. La grotta mantiene la temperatura ottimale che la rende ideale per la conservazione dei vini pregiati. Per questo motivo è stata aperta “La cantina dei cieli” (Skycellar), luogo dove i visitatori in un ambiente esclusivo possono degustare e comprare famosi vini d'indicazione geografica protetta (I.G.P) di Konavle. La parte esplorabile della grotta è illuminata e i sentieri sono protetti. E’ possibile visitarla tutti i giorni dalle 10 alle 18.

“La cantina dei cieli” è un posto unico, un mondo insolito che vale la pena visitare per degustare la selezionata lista dei vini da un piacevole bouquet nel bellissimo e singolare ambiente.
Source: Croatia.hr

Tags: , , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

All’hotel Uvala un prestigioso riconoscimento

Erschienen in: Cultura,Dalmatia,Notizie,Turismo
Erschienen am: 19.08.2009


L'albergo di Dubrovnik Uvala, operante nell'ambito della società Hoteli Maestral, è stato proclamato da Expedia, il centro leader mondiale di prenotazioni online, uno dei migliori alberghi del mondo. All'Uvala è stato assegnato il titolo di Expedia Insiders Select Hotel 2009. Si tratta di un riconoscimento, apprezzato in tutto il mondo, che viene assegnato sulla base della qualità del servizio e del livello di dedizione del personale alla soddisfazione dell'ospite, e ciò in presenza di un rapporto qualità prezzo ottimale. L'Hotel Uvala, a quattro stelle, con cinquantuno stanze, piscina interna e all'aperto, ha ricevuto molti preziosi riconoscimenti. Lo stesso dicasi per il suo centro di benessere, posto su due piani, e ciò grazie alla sua qualità e programmi. Nell'ambito dell'albergo vi sono anche sale per incontri; vengono offerti altri servizi che gli hanno permesso negli anni precedenti di essere inserito nel circolo degli alberghi croati conosciuti ed apprezzati.
Source: Croatia.hr

Tags: , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

La più bella spiaggia in Europa

Erschienen in: Dalmatia,Eccitamento,Notizie,Turismo
Erschienen am: 19.08.2009


Secondo la valutazione del quotidiano britannico a grande tiratura The Daily Telegraph, la spiaggia di Zlatni Rat a Bol (Vallo della Brazza) è stata proclamata la più bella in Europa. Contemporaneamente, l'editore mondiale di guide turistiche Lonely Planet ha inserito Zlatni Rat nella classifica delle le dieci più belle spiagge al mondo. Zlatni rat si trova sul lato occidentale di Bol sull'isola di Brac nell'Adriatico centrale ai piedi della Vidova gora, la più alta cima di tutte le isole adriatiche. Essa si estende in lunghezza per mezzo chilometro nel mare e rappresenta una delle maggiori attrazioni naturali dell'Adriatico croato. La spiaggia attira l'attenzione per il suo aspetto triangolare unico del suo genere, con la particolarità consiste di cambiare forma e posizione a seconda del vento che soffia. Per questo motivo essa è ideale per lo surf e altri sport acquatici, così che a Zlatni Rat si organizzano molte gare di livello internazionale. La spiaggia è circondata da un bosco di pini, querce e di altre piante ed offre eccezionali possibilità per organizzare diversi avvenimenti a base di divertimenti. Nelle immediate vicinanze della spiaggia si trovano alberghi di standard elevato, villaggi di appartamenti con numerosi ristoranti, konobe, caffè e night-club così come campi sportivi per la ricreazione degli adulti e delle famiglie con bambini.
Source: Croatia.hr

Tags: ,

Alcuni link rilevanti al tema:

Lezioni di sport in compagni di noti sportivi

Erschienen in: Croatia,Eccitamento,Notizie,Sport,Turismo
Erschienen am: 19.08.2009


Che la Croazia sia un Paese di sportivi di vertice è noto a molti, circostanza che è ben documentato dal grande numero di onorificenze e dall'affermazione di numerosi sportivi che, gareggiando in Croazia o nel mondo, sono diventati esempio di molti bambini in tutto il mondo. Grazie all'iniziativa della società Valamar, attiva in ambito turistico e proprietaria di strutture a Porec (Parenzo), Pula (Pola), sull'isola di Krk, a Rabac e a Dubrovnik ­ i loro idoli sono ora più vicini ai piccoli. Nei mesi di luglio ed agosto, infatti, noti sportivi – Franjo Arapovi, Slavko Goluza, Domagoj Duvnjak, Vlado Sola, Sanja Jovanovi e Petra e Dario Kliba, hanno introdotto o introdurranno i più giovani nei segreti della pallacanestro, della pallamano, del nuoto e della vela, e oltre ad allenamenti quotidiani, al pranzo e alla cena finale con lo sportivo e una fotografia di gruppo, per i bambini verrà organizzato anche un ricco programma di animazione quotidiano. Ciò rappresenta contemporaneamente anche per i genitori la possibilità di creare una vacanza su misura. Gli allenamenti nei camp sportivi durano, secondo programma, fino alla fine di agosto, e in questo modo la nota nuotatrice Sanja Jovanovi dal 10 al 17 agosto allenerà nel nuoto i giovani presso il Valamar Club Dubrovnik, mentre la vela sarà organizzata con Petra e Dario Kilba presso il Valamar Club Tamaris dal 23 al 30 agosto. Gli allenamenti sono rivolti a bambini di età tra i 7 e i 15 anni e, oltre ai piccoli ospiti, sono aperti anche per i bambini del posto.
Source: Croatia.hr

Tags:

Alcuni link rilevanti al tema:

80 queries. 0.808 seconds.
Croatia Blog - 21.05.2012
Powered by Wordpress
theme by evil.bert