Una guida turistica sul display del telefonino

Erschienen in: Croatia,Dalmatia,Economia
Erschienen am: 27.11.2008

Anche se la vendita di guide turistiche tradizionali, “cartacee”, tanto per l’aumento dei turisti diretti nel nostro Paese, quanto per la sempre maggiore diversificazione dei loro interessi, raggiunge, proprio in questo periodo, risultati di vendita eccellenti, le novità in campo tecnologico determinano un aumento delle possibilità di sviluppo anche in questo settore.
Una di queste è la guida turistica disponibile sul display del telefonino, una soluzione pratica e completa disponibile a Spalato, ma che comprende anche informazioni su altre 157 destinazioni croate. I turisti che, durante la visita al famoso Palazzo di Diocleziano, desiderino sapere dove mangiare o dove trascorrere una bella serata in allegria, potranno ricevere questo genere d’informazioni tramite il loro telefonino: basta, infatti, trovarsi al Peristilio e, mediante la tecnologia Bluetooth, si potrà scaricare la guida turistica mobiEXPLORE e ricevere così risposta ad ogni curiosità. Si tratta di un’operazione di un paio di minuti che offre ad ogni turista un servizio utile e gratuito. La guida turistica, ricchissima d’informazioni, è un prodotto totalmente “made in Croatia”: ideato dal team specialistico della società “Gideon Multimedia”, è stato realizzato avvalendosi del sostegno dell’Ufficio per il Turismo della città di Spalato. Oltre a fornire informazioni sui beni storico-culturali di rilievo, sulle cose d’interesse e sui costumi del luogo, il fruitore del servizio avrà la possibilità di ricevere informazioni sulle capacità ricettive piuttosto che sui musei, gli alberghi, i ristoranti e le trattorie tradizionali (“konobe”).

Grazie al mobiEXPLORE, i turisti potranno scoprire la Spalato “by night”, far conoscenza con l’offerta nautica e sportiva, scoprire l’esatta ubicazione dei centri Spa, ricevere notizie meteo, ecc. Disporranno, inoltre, di una pianta interattiva della città con l’indice di tutte le vie. La voce di una guida sonora, poi, illustrerà loro ogni monumento di rilievo ed impartirà qualche lezione di lingua croata affinché familiarizzino con le espressioni più utili. A parte tutte le informazioni su Spalato, il mobiEXPLORE offre anche notizie utili su altre 157 destinazioni croate, per ora disponibili soltanto nella lingua nazionale ed in lingua inglese. Presto sarà disponibile anche la versione in lingua italiana e in altre lingue straniere. Insomma, il mobiEXPLORE si propone come un servizio gratuito estremamente ricco verso il quale, oltre a diverse destinazioni croate non ancora coperte dalla guida, hanno dimostrato grande interesse anche vari paesi dell’Europa occidentale, dove il progetto è già pronto per essere realizzato.

 

Source: press.croatia.hr

Alcuni link rilevanti al tema:

Tags: , , ,

Alcuni link rilevanti al tema:

  • No related posts

Spiaggie in Croazia

Erschienen in: Economia,Guida di Corsa,Kvarner,Zagabria,Zara
Erschienen am: 14.07.2008

L’attrazione turistica principale in Croazia sono sicuramente le sue spiaggie e il suo mare cristallino. La limpidezza del mare è dovuta alla corrente che risale da sud a nord portando dal Mediterraneo l’acqua pulita ma anche grazie alla quasi totale mancanza di fiumi e affluenti. Siccome i fiumi portano detriti sabbiosi grazie ai quali si formano le relative spiaggie, in Croazia le spiaggie di sabbia sono piuttosto rare. Infatti, per la maggioranza, sono presenti le spiaggie rocciose. Importante accennare che in Croazia le spiagge sono libere e nella maggior parte dei casi l’entrata in spiaggia non si paga. L’accesso al mare è completamente libero ed è possibile posizionare ovunque le proprie attrezzature per la spiaggia. È difficile scegliere e prendere in considerazione tutti i criteri neccessari per definire le migliori spiaggie croate. Bisogna tener conto della qualità della spiaggia, dell’infrastruttura e degli atrezzi che la spiaggia offre e dell’ambiente circostante.

Tra le spiaggie migliori e quelle più note c’è la spiaggia di Drazice che si trova a Biograd. La spiaggia, alla quale è stata conferita la bandierina blu, si trova a 10 minuti di cammino dal centro. Drazice è la spiaggia più famosa di Biograd, e grazie alla  vegetazione circondante, non è esposta al traffico. Il parcheggio si trova a pochi metri dalla spiaggia. La spiaggia offre un’ottima infrastruttura con facilità sanitarie, doccie, cabine per cambiarsi, come pure un’infrastruttura per i disabilitati. Della sicurezza dei nouotatori si occupano i bagnini che hanno a disposizione le più moderne attrezzature per la sicurezza e per il pronto soccorso.

La spiaggia di Zlatni Rat sull’isola di Brac è sicuramente la spiaggia più affascinante in Croazia. Con la lunghezza totale di circa 500 m, Zlatni Rat assume una forma di lingua che si estende nel mare cristallino. Nota per per la variazione di forma e posizione a causa di venti, Zlatni Rat è interessante grazie all’offerta di sport acquatici. L’offerta della spiaggia consiste di un ristorante self-service, numerosi caffè bar, paracadutismo, nolleggio pedalline e jet-ski e attività subacquee tra l’altro. La spiaggia è protetta dal mare con reti di sicurezza e soltanto la punta della spiaggia è libera ai surfers, infatti, molti contesti internazionali legati ai sport acquatici sono organizzati sulla spiaggia di Zlatni Rat.

Zlatni Rat, Spiaggia sull'Isola di Brac

La spiaggia di Banje si trova a Dubrovnik. Con il panorama che guarda sulla Città vecchia di Dubrovnik, Banje è la spiaggia più interessante di Dubrovnik. Banje viene considerata spiaggia di elite. Si trova di fronte all’entrata est della Città vecchia. La vicinanza di alberghi come Excelsior, Aggentina e Villa Orsula, garantiscono un’ambiente speciale. La spiaggia ha la propria ricezione e numerosi ristoranti e caffè bar che si trovano al di sopra del livello della spiaggia. La possibilità di nolleggio di un grande numero di sedie a sdraio, di ombrelloni, di water-ski e jet-ski è soltanto parte dell’offerta completa di Banje. L’internazionalmente noto East West Beach Club è situato davanti alla spiaggia.

Alcuni link rilevanti al tema:

  • No related posts

Arrivano nuove compagnie lowcost

Erschienen in: Croatia,Economia,Istria,Notizie,Turismo
Erschienen am: 25.10.2007

Germanwings

Entro la fine dell’anno nell’Aeroporto di Pola (Pula) inizieranno ad atterrare i velivoli di quattro compagnie low-cost non ancora presenti nella città istriana. Si tratta delle compagnie tedesche “Germanwings” e “TUIfly”, dell’ungherese “Wizzair” e della danese “Sterling”. Le compagnie aeree low-cost presenti nello scalo istriano durante la stagione estiva erano tre (i loro ultimi voli, per quest’anno, sono previsti per la fine d’ottobre): l’irlandese “Ryanair”, che collega Pola direttamente con Londra e Dublino, la “Norwegian Air Shuttle” e la scozzese “Fly Globespan”.

Lo scalo polesino, al quale arrivano turisti diretti nelle località di villeggiatura sparse per tutta la regione istriana, dista dalla città di Pola – i cui monumenti storico-culturali testimoniano i suoi tremila anni di storia – soltanto pochi chilometri.

Col suo anfiteatro romano (sesto per grandezza al mondo e simbolo della città), nel quale ogni anno s’organizzano eventi culturali e spettacoli d’artisti di fama mondiale, Pola è considerata a buon diritto una delle destinazioni culturali più interessanti del Paese. Poco distante dalla città, ecco il verde arcipelago delle Brioni (Brijuni), distante dalla costa appena tre chilometri. Particolare per la ricchezza della flora e della fauna e per i siti archeologici che ci raccontano della presenza sull’arcipelago delle civiltà più antiche, il Parco Nazionale delle Brioni è anche un luogo d’eventi culturali e sportivi di rilievo e l’ambiente ideale per l’organizzazione di congressi e convegni. Nei pressi di Pola, collegata alle maggiori città della penisola istriana mediante una strada di gran comunicazione a due corsie, si trovano anche altre destinazioni turistiche di rilievo, interessanti in ogni stagione.

Fonte: ?Bordo del turista del Croatia?

Alcuni link rilevanti al tema:

  • No related posts

La compagnia aerea nazionale registra un traffico da record

Erschienen in: Croatia,Economia,Notizie
Erschienen am: 10.10.2007

La compagnia aerea nazionale “Croatia Airlines” ha registrato nell’agosto scorso il periodo di maggior traffico in sedici anni d’attività. In agosto, infatti, gli aerei di questa compagnia hanno trasportato oltre 270.000 passeggeri, ovvero l’otto percento in più rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente; si tratta del maggior numero di passeggeri mai trasportato in un solo mese dall’inizio dei voli commerciali della compagnia, risalente al 1991. Ma non è finita: sempre ad agosto è stato registrato il record mensile delle vendite delle capacità delle cabine turistiche nel traffico internazionale regolare, corrispondente al 77,8 percento del totale delle capacità della compagnia.

Dall’inizio di quest’anno sino alla fine d’agosto, la flotta della “Croatia Airlines”, che conta undici velivoli (quattro Airbus A319, quattro Airbus A320 e tre ATR 42), ha trasportato un totale di 1.138.000 passeggeri, ovvero l’otto percento in più rispetto al medesimo periodo dello scorso anno.

Fonte: ?Bordo del turista del Croatia?

Alcuni link rilevanti al tema:

  • No related posts

37 queries. 0.755 seconds.
Croatia Blog - 21.05.2012
Powered by Wordpress
theme by evil.bert